Steven Spielberg

Il mio gennaio al cinema

Il 2017 è iniziato alla grande con dei film molto interessanti, e per quanto mi riguarda il mio entusiasmo è dovuto al fatto che i primi due film dell’anno sono diretti da due dei miei registi preferiti: Steven Spielberg e Martin Scorsese, che sono tornati al cinema rispettivamente con Il GGG e Silence. Questo articolo non solo parlerà di queste due pellicole ma anche di altri tre film che ho visto uno in fila all’altro, per un totale di tre giorni al cinema: Arrival, La La Land e Allied. (altro…)

Il ponte delle spie

il ponte delle spieQualche volta mi è capitato di commuovermi durante un film. Specialmente quando gli eventi prendevano una piega decisamente drammatica oppure la situazione si rivelava assai toccante. Come ne Il colore viola, oppure verso il finale de La vita è bella, o ancora per l’epilogo di Marcellino pane e vino.
Raramente mi è capitato di commuovermi per la bellezza di un dialogo, per l’intensità di un’interpretazione accompagnata da una determinata musica in sottofondo. Ebbene, con Il ponte delle spie mi è capitato.
Scopriamo qualcosa in più su questo film: (altro…)