2016

Made in Italy – Finalmente un grande album di Ligabue

20161012125036_liga

Sarà il periodo, sarà che ho voglia di sentire nuove canzoni, sarà che sto invecchiando, oppure che ultimamente sono un po’ “unplugghed”, ma il nuovo album di Ligabue mi piace; e non poco.

(altro…)

Annunci

Tartarughe ninja – Fuori dall’ombra. Non sempre è facile tornare bambini

group-teaser-1sheet-italy_98z3

Per chi, come me, è stato bambino negli anni ‘90 le Tartarughe ninja occupano un posto di tutto rilievo. Tra i ricordi più belli che ho, c’è la colazione accompagnata dal cartone delle quattro tartarughe adolescenti, ma soprattutto la videocassetta (registrata) fatta andare avanti e indietro all’infinito di Il segreto di Ooze, secondo episodio dedicato alle turtles della trilogia degli anni ‘90.

(altro…)

X-men Apocalisse – il primo grande tonfo dei mutanti

cf7kkqeuuaeqame

Anno ricco per i mutanti di casa Marvel, dopo lo strepitoso successo dell’irriverente Deadpool ecco tornare a pochi mesi di distanza gli X-men nuovamente diretti da Bryan Singer, regista di quattro delle sei pellicole dedicate ai mutanti. Sono sedici anni ormai che ci siamo affezionati al professor Xavier & co. seguendo le loro avventure con devozione (stando agli incassi) e se la nuova trilogia iniziata meravigliosamente con l’ottimo X-men L’inizio prometteva di regalare nuova linfa ai personaggi creati da Stan Lee, non si può di certo dire che la saga sia proseguita nel migliore dei modi, anzi.

(altro…)

Captain America: Civil war. Guerra civile o rissa di quartiere?

capitan-america-civil-war

Questo articolo non contiene spoilers, quindi potete leggerlo tranquillamente e dal momento che vi ho avvisati la lettura scorrerà più fluida e spontanea.
Dunque: com’erano le aspettative per questo film? Alte, altissime.
Sono state mantenute? Ora lo scopriremo.

(altro…)

Zucchero – Black Cat, la recensione

cover-black-cat-zucchero-b

Il mio amore per Zucchero è iniziato nel 1995 con Spirito DiVino, uno dei più celebri album del cantante che contiene capolavori della musica italiana come X colpa di chi?, Il volo, Così celeste, Papà perché, Pane e sale (ho citato praticamente metà album), e da allora l’ho sempre seguito con passione aspettando con ansia ogni nuova uscita restandone raramente deluso.
Tempo fa ho scritto un articolo (che trovate qui) quando è stata resa nota la data ufficiale dell’uscita di Black Cat, nuovo album di inediti del bluesman, e in quel articolo ripercorrevo la carriera spulciando nella sua di discografia, chiudendo con la promessa che avrei parlato del nuovo album una volta uscito.
L’album è uscito ieri e mi sono fiondato subito a comprarlo col risultato che 24 ore dopo l’ho già divorato.

(altro…)

Regali da uno sconosciuto – una sorpresa (no spoiler)

regaliMi sono avvicinato a questo film con buone aspettative ma non eccessive, poiché pensavo che mi sarei trovato davanti un omaggio ai thriller classici, come ho letto in molte recensioni, e poi essendo l’esordio dietro la macchina da presa di Joel Edgerton, che qui interpreta l’invadente sconosciuto del titolo, pensavo che avesse fatto le cose con in maniera più tradizionale senza esagerare troppo, un po’ per sondare il terreno per vedere come sarebbe andata.
E invece mi sono trovato davanti ad un gran bel film ricco di sorprese e niente affatto prevedibile. (altro…)