I MIEI FILM DI NATALE

Portrait of the Real Santa Claus watching TV

Col passare degli anni mi rendo conto, con mio rammarico, che quella magica atmosfera natalizia che respiravo da bambino non la vedrò mai più. Ovviamente trovo sia giusto così, non si può restare bambini per sempre; ma quando ripenso agli ultimi giorni di scuola prima delle vacanze estive, l’euforia collettiva, i preparativi per le recite, il panettone da mangiare tutti insieme e le vacanze che duravano due settimane, allora devo ammettere che mi sale un po’ di malinconia.
Quindi, dal momento in cui ho perduto ormai gli occhi del bambino con i quali guardavo al natale con gioia, ho trovato un modo per continuare a respirare quell’atmosfera: maratona di film natalizi.

Film di natale come se non ci fosse un domani, un po’ perché è l’unico periodo dell’anno in cui ha un senso guardarli, e poi perché diciamocelo… alcuni sono davvero belli.
Quest’anno mi sono diviso tra i grandi classici e i film disponibili su Netflix e Infinity.
Film non di altissimo livello, ma alcuni davvero deliziosi come ad esempio Un principe per natale, La parata del natale, Alla ricerca della stella del natale, Un perfetto film di natale e via discorrendo.
Con questo articolo, però, voglio proporre la mia personale lista di film natalizi che hanno lasciato un segno dentro di me. Si tratta di pellicole che mi riportano alla mia infanzia e senza i quali trovo impensabile celebrare il natale.


MAMMA HO PERSO L’AEREO (1 e 2)

Sarò scontato ma Mamma ho perso l’aereo per me è uno dei film di natale per eccellenza. Tutti e due allo stesso livello, anche perché il secondo è la copia del precedente, cambia solo l’ambientazione. E forse proprio grazie al fatto di essere ambientato a New York riesce ad avere una maggiore atmosfera natalizia. In più nel cast si sono aggiunti il grandissimo Tim Curry (It, Rocky Horror Picture show) e Brenda Fricker attrice premio oscar per Il mio piede sinistro.
Ma il primo resterà certamente una chicca che verrà ricordata nei secoli dei secoli grazie anche alla regia brillante del sottovalutato Chris Columbus che ci ha regalato perle come Mrs. Doubtfire, Cara mamma mi sposo, Nine months e i primi due Harry Potter.
Fu il primo film che vidi al cinema a soli tre anni e anche per questo ne avrò sempre un ricordo indelebile.
Cito anche la presenza di John Candy nel ruolo di un musicista. Il suo faccione allegro e bonario per me è uno dei simboli della bella commedia americana anni ’80-’90.

mamma ho perso l'aereo

“Io ti amo”


NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS

Ricordo ancora come nacque il tutto: doveva essere il ’95 credo, e alla tv passarono degli spezzoni di questo film che destò subito la mia curiosità. Uno strano scheletro si aggirava in un paese innevato pieno di giostre e dolciumi. Avevo otto anni ed ero a tavola con mamma e papà.
Dissi loro che quel film doveva essere bello, e quel natale sotto l’albero trovai la vhs di Nightmare before christmas. Uno dei film d’animazione più belli di tutti i tempi, ideato e prodotto da Tim Burton e diretto da Henry Selick.
Il film dura solo 76 minuti quindi scorre via che nemmeno te ne accorgi, e non c’è una scena che sia di troppo. Memorabile e geniale dall’inizio alla fine. Perfino le canzoni sono una più bella dell’altra, a differenza di certe canzoni Disney che in certi casi risultano tediose e prevedibili.
Un vero capolavoro che è d’obbligo vedere e rivedere.

nightmare

“Babbo Nachele Ah-Uh… Sei tu, sei quello di cui si parla di più”


UN MAGICO NATALE

Attori e regista sconosciuti, a parte il celebre caratterista Harry Dean Stanton nel ruolo dell’angelo Gedeone (in originale Gideon). Eppure, non essendo un film che alla sua uscita fece il botto tra critica e pubblico, negli anni è riuscito a crearsi un suo seguito, e ad oggi compare di diritto in ogni lista di film natalizi. È un film molto gradevole, a tratti molto malinconico, che forse non trasmette quella magia che posseggono altri film più celebri, ma resta comunque un titolo da non dimenticare.

magico natale

L’angelo Gedeone veglia dal suo albero sulla famiglia Grainger


LA STORIA DI BABBO NATALE

Questo film alla sua uscita fu un enorme fiasco commerciale, ma col tempo si è creato un suo pubblico, e dopo poco più di trent’anni dalla sua uscita risulta essere uno dei film natalizi più visti.
Da piccolo lo registrai su videocassetta e durante le feste lo guardavo tantissime volte.
Ora sono passati parecchi anni dall’ultima volta che l’ho visto, e francamente ricordo solo alcune scene, ma posso assicurarvi che il film è davvero delizioso e possiede un’atmosfera natalizia che non ho trovato in molti altri film. Il protagonista è un elfo interpretato dall’allora celebre Dudley Moore, mentre sotto il costume di Babbo Natale troviamo David Huddlestone che alcuni ricorderanno nei panni del milionario invalido Lebowski ne Il grande Lebowski e in alcuni film con Bud Spencer e Terence Hill. Mentre il “cattivo” del film è interpretato da John Litgow.

santa claus

Babbo Natale insieme a un fortunato bambino volano sul cielo americano degli anni ’80


FAVOLE

Questo film l’ho inserito nella mia lista per un motivo insolito: ogni volta che arriva il periodo natalizio penso a questo titolo e a quando fu trasmesso un pomeriggio di dicembre su italia uno nel ’98. Da allora ho perso completamente le tracce di questo film.
A dirla tutta, non l’ho nemmeno visto tutto e ricordo solo alcune scene; ma è uno di quei film che mi tornano sempre in mente quando si avvicina il natale. E spero tanto di poterlo rivedere un giorno.
L’unica scena che ricordo bene è quella finale in cui si vede il padre della bambina protagonista, interpretato da Mel Gibson, di ritorno dalla guerra che riabbraccia sua figlia.
Il film ha un buon cast composto tra gli altri da Harvey Keitel, Peter O’Toole e Mel Gibson che compare in quella scena alla fine.

favole

Il lieto fine di una bella favola


LA FEBBRE DELL’ORO

Quando ero piccolo i film di Chaplin venivano riproposti regolarmente a natale.
Questo titolo in particolare ricordo che veniva trasmesso la vigilia di natale dopo la mezzanotte.
Un anno rimasi alzato a guardarlo e mi innamorai di questo film e del cinema muto in generale.
Da lì in poi non mi son voluto perdere un film di Chaplin, e posso dire con certezza che tutti i suoi film muti sono dei capolavori.
Numerose sono le scene entrate nella storia del cinema, basti pensare alla scarpa cucinata per cena, o a quando Big Jim, divorato dalla fame, vede Charlot con le sembianze di un pollo e tenta di mangiarlo.
Un film magistrale, e il fatto che tra otto anni compirà cento anni mi fa uno strano effetto.

febbre oro

Una delle scene simbolo de La febbre dell’oro


BATMAN – IL RITORNO

E alla fine come posso non citare un film che ha per protagonista il mio supereroe preferito in assoluto? Chiaramente Batman – Il ritorno è tutto fuorché un film natalizio, ma il fatto che sia ambientato a ridosso del natale mi offre la possibilità di inserirlo nella mia lista.
Uscito nel ’92, è il secondo lungometraggio sul crociato di Gotham della coppia Keaton- Burton.
È un film complesso, molto cupo e introspettivo, un’amara riflessione sulla diversità e la solitudine.
Il trio di nemici composto dal Pinguino (Danny DeVito), Catwoman (Michelle Pfeiffer) e l’avido industriale Max Schreck (Christopher Walken) è superbo.
È un film che offre notevoli contenuti senza rinunciare a un’atmosfera da fumetto (che dovrebbe essere la base di un cinefumetto), ed è per questo che forse è il miglior film su Batman, a mio avviso.
Lo vidi al cinema a cinque anni insieme a mio padre e un cugino. Sarà questo bellissimo ricordo ad influenzare il mio giudizio? Forse sì, ma solo in parte.
Batman – Il ritorno è obiettivamente un gran film.

batman

“Miao”


Spero che questa mia lista di film sia riuscita ad accendere il vostro interesse e riportare a galla piacevoli ricordi insieme alla voglia di farvi una bella maratona e godervi il natale in compagnia di ottimi film.

Auguro un buon natale a tutti voi.

Annunci

2 pensieri su “I MIEI FILM DI NATALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...