Regali di compleanno

comple

Ieri ho compiuto 29 anni, e questo è l’ultimo anno in cui la mia età ha un 2 davanti.
Cosa si prova? Sinceramente sono quasi cinque anni che ci penso, perché dai 25 anni in poi si va incontro a quelle che io definisco “non età” perché è tutto un susseguirsi di “Tra poco sono 30”.
Ma la cosa sulla quale mi interessa soffermarmi sono i regali: chi mi segue sa che sono un appassionato di cinema e libri, quindi la maggior parte di regali che ho ricevuto rientrano in queste categorie.

il ponte delle spiePer quanto riguarda il cinema ho ricevuto il dvd de Il ponte delle spie (di cui ho scritto qui), uno dei film più belli che abbia visto negli ultimi anni.
Da tempo non uscivo dal cinema così emozionato e felice e ora non vedo l’ora di riguardarlo.
Il dvd è uscito pochi giorni fa e consiglio a chiunque non avesse ancora visto questo capolavoro di recuperarlo perché ne vale davvero la pena.

41cGn6JBX8L._SX339_BO1,204,203,200_Altro regalo interessante è il libro di Stephen King On writing: autobiografia di un mestiere.
Si tratta di un saggio pubblicato dal Re nel 2000 e riedito poco tempo fa vista la grande richiesta del pubblico. Ultimamente King è molto prolifico, ed è forse per questo che molti sostengono che dietro il suo mito ci sia un ghost writer. Negli ultimi cinque anni ha pubblicato ben sette romanzi,tutti di ottimo livello a mio parere, e ho avuto come l’impressione che gli ultimi lavori siano molto più fluidi e scorrevoli dei romanzi vecchi. Forse perché egli è consapevole di non aver più niente da dimostrare o forse può essere una semplice questione di traduzione, non saprei. Sta di fatto che se davvero esiste questo ghost writer allora dategli un premio.

51cl0wHuUZL._SX339_BO1,204,203,200_Altra sorpresa gradita è il volume dei Peanuts Uno,nessuno e centomila Snoopy. Si tratta di una raccolto di vignette del grande Charles M.Schulz che si concentrano in maniera particolare sui travestimenti del celebre bracchetto. Vediamo così Snoopy diventare boy scout, agente segreto, giocatore di baseball, chirurgo, pilota, surfista, ballerino e molto altro ancora.
È dall’incirca l’età di 8 anni che le strisce dei Peanuts mi accompagnano; un albo di Charlie Brown & Co. fa di sicuro parte delle tre cose che mi porterei su di un’isola deserta. Penso che quei personaggi siano tra le creazioni più  belle del novecento: com’è possibile non innamorarsi del sognatore Charlie Brown, dell’insopportabile Lucy, del talentuoso Schroeder, dell’ingenuo Linus, del maschiaccio Piperita Patty, del maldestro uccellino Woodstock e dell’iconico Snoopy?
Divorerò questo volume e dopo lo leggerò altre mille volte perché non mi stancherò mai.

Oltre a questi regali ricevuti da amici e parenti, la mia ragazza mi ha regalato una bella camicia e un bellissimo paio di occhiali da sole e… dulcis in fundo (è proprio il caso di dirlo) una bellissima torta fatta dalle sue manine che ci gusteremo stasera.
Che dire? Un compleanno decisamente fortunato, oltre che per i regali per il fatto di avere vicino persone speciali che per un giorno all’anno ti coccolano un po’ più del solito e ti fanno sentire più importante.

Tanti auguri a me.

Annunci

10 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...