Cosa ci aspetta nel 2016

Per gli appassionati di cinema il 2016 si rivelerà piuttosto interessante, poiché tante sono le uscite che da mesi stanno catalizzando l’attenzione dei cinefili. Gli appassionati dei Comics troveranno pane per i loro denti grazie a titoli attesissimi come Batman V Superman: Dawn of Justice, Captain America: Civil war, Suicide squad, Deadpool e X-men: Apocalypse.

La vera novità è rappresentata dall’attesissimo Deadpool (Anche se Ryan Reynolds non è una garanzia per il botteghino, vedi Lanterna verde e Ripd) e Suicide squad, che riunisce molti antagonisti dell’universo DC Comics che vengono richiamati per una missione appunto suicida. Il primo trailer circola già da qualche mese e l’atmosfera risulta essere cupa e tragica ben lontana dai toni scanzonati della Marvel. È stato detto molto su questo film e le aspettative sono sempre più alte; l’unica cosa che posso dire è che il regista David Ayer finora ci ha abituati bene con film interessanti come Harsh times (2005), La notte non aspetta (2008) e Fury (2014), oltre ad aver sceneggiato il memorabile Training day (2002) e il primo Fast and furious (2001).

A differenza di queste due novità, gli altri titoli ripropongono personaggi ben collaudati poiché si tratta di sequel. Come X-men: Apocalypse in cui ritroviamo in cabina di regia Bryan Singer, regista dei primi due capitoli e di Days of future past (2014), quest’ultimo purtroppo non riuscito quanto lo splendido X-men l’inizio. In Captain America: Civil war invece troviamo per la terza volta Steve Rogers che questa volta dovrà scontrarsi niente meno che con Iron man. Le nuove misure di sicurezza volute dal governo riguardo l’identità dei supereroi crea una spaccatura all’interno del gruppo degli Avengers e i due si troveranno su fronti opposti.

Per quanto mi riguarda la pellicola che più attendo è Batman V Superman: Dawn of Justice. I due supereroi più importanti dell’universo DC Comics per la prima volta insieme in uno scontro che sono sicuro si rivelerà memorabile. Nel film troviamo di nuovo Henry Cavill nel ruolo di Superman dopo L’uomo d’acciaio (2013) e Ben Affleck nel ruolo di Batman. Certo sarà difficile eguagliare Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, ma c’è da dire che questo film farà da antipasto alla Justice league e che quindi il contesto sarà molto meno realistico di quanto Nolan ci avesse abituato, quindi per quanto mi riguarda ogni paragone è futile. Il rischio “giocattolone” è molto alto, ma sono sicuro che il film ci divertirà.

Stando sempre in tema di sequel, altri film molto attesi sono:

  • Kung fu panda 3, in cui dopo 5 anni dall’ultimo film troveremo di nuovo il panda Po questa volta insieme al padre.
  • Tartarughe ninja 2: Fuori dall’ombra, in cui rivedremo le tartarughe mutanti tornate in auge grazie a Michael Bay con la pellicola abbastanza convincente di due anni fa.
  • Alla ricerca di Dory, seguito del bellissimo Alla ricerca di Nemo, film Pixar del 2003.
  • Zoolander 2, in cui Ben Stiller torna a vestire l’ex modello Derek Zoolander dopo 15 anni.
  • Independence day 2, seguito del campione di incassi del 1996 diretto anche questa volta da Roland Emmerich, mentre del vecchio cast ritroviamo Bill Pullman e Jeff Goldblum.
  • London Has Fallen, seguito di Olympus has fallen (Attacco al potere) film di puro intrattenimento che mi aveva molto divertito.
  • Now you see me 2, in cui ritroviamo i maghi del crimine capitanati da Mark Ruffalo. Stesso cast con una new entry: Daniel Radclife, ex Harry Potter.

Come avrete notato molte pellicole sono state realizzate a parecchi anni di distanza dal primo capitolo, questo dimostra che si tratta di esigenze di botteghino.

Tra gli altri titoli molto attesi troviamo1439456768_KurtRussellSamuelLJacksonHatefulEight

  • Il libro della giungla, trasposizione in live action del celebre romanzo, diretto da Jon Favreau (Iron man, iron man 2, Chef).
  • The hateful eight, attesissimo ritorno di Quentin Tarantino che ritorna alle atmosfere western di Django unchained. Il film riunisce un cast stellare tra cui
    spiccano Kurt Russel, Samuel L.
    Jackson, Tim Roth, Jennifer Jason Leigh e Channing Tatum.

Due film che attendo con particolare trepidazione sono Revenant e Ave, Cesare!. Il primo perché amo le atmosfere western e le poche scene che ho visto mi hanno lasciato letteralmente senza fiato. E poi perché il regista Alejandro Inarritu ha di recente stupito tutti col bellissimo Birdman, quindi molti come me sono curiosi in trepida attesa. Il secondo invece perché i fratelli Coen raramente sbagliano un colpo. L’ultimo A proposito di Davis (2013) l’ho trovato bellissimo e sottovalutato. Mentre se cito titoli, giusto per rinfrescarvi la memoria, come Il grande Lebowski, Fratello dove sei?, Il Grinta, Non è un paese per vecchi e Fargo, sono sicuro che sarete d’accordo con me.

CHECCO-535x300Per quanto riguarda il cinema italiano l’anno si apre con Quo vado? di Checco Zalone ed è inutile dire che farà una strage al botteghino.
Per poter parlare di tutti i film in uscita dovrei riempire altre dieci pagine minimo, quindi per ora mi fermo qua e tornerò a parlare dei film in uscita con più calma analizzando i film con più attenzione.

 

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...